VIA SPLUGA COMPACT

260,00 €
Tasse incluse

VIA SPLUGA COMPACT

Dalla Svizzera all’Italia: due giorni di cammino in due paesi diversi. Una proposta breve per scoprire l'unicità della via spluga e in particolare la Gola del Cardinello: uno dei tratti che si ricorda con maggior emozione! Un canyoning che venne ricavato in passato con tanta fatica, tra la roccia incombente sulla sinistra e sopra le teste e la gola che sprofonda alla destra fino alle acque del torrente.

Quantità

Prima dell'acquisto del pacchetto, ti consigliamo di verificare la disponibilità alberghiera contattando i nostri uffici. Sapremo consigliarti e supportarti nell'organizzazione della tua vacanza trekking: info@viaspluga.com 

GIORNO 1: SPLUGEN

Arrivo in prima serata a Splügen, paese cresciuto nei secoli grazie ai commerci attraverso l'omonimo Passo. Un villaggio meravigliosamente conservato.
Al momento del check in l´hotel fornirà una busta contenente il materiale informativo e i voucher (per hotel e ingresso ai musei).
Pernottamento in hotel.

GIORNO 2: SPLUGEN - ISOLA

Praterie d'alta quota con vista mozzafiato sulle circostanti cime alpine, gallerie paravalanghe, mulattiere selciate e ben curate, sono gli attributi di questo percorso aereo e spazioso, impreziosito da profumate fioriture che dal villaggio di Splügen sale sul versante nord del Passo Spluga per giungere all'abitato di Montespluga, dove si respira l'atmosfera di un tempo.

Dal villaggio di Montespluga, l'itinerario prosegue sulla destra del bacino artificiale per arrivare a una delle due dighe e godere la vista speciale della Gola del Cardinello: uno dei tratti che si ricorda con maggior emozione! Un canyoning che venne ricavato in passato con tanta fatica, tra la roccia incombente sulla sinistra e sopra le teste e la gola che sprofonda alla destra fino alle acque del torrente. La discesa richiede accortezza, ma è comunque agevole e conduce fino alle baite di Sosta, Mottaletta con le sue eleganti baite in legno e infine a Isola.

GIORNO 3: ISOLA - CHIAVENNA

Da Isola il percorso attraversa una bellissima abetaia, fino a Campodolcino per poi scendere lungo il torrente Liro alla scoperta della Val San Giacomo.
Si cammina lungo sentieri fra muretti e prati ben tenuti, passando per boschi di castagno e luoghi di interesse storico e religioso. A Chiavenna si giunge da un sentiero panoramico che offre una vista su tutta la Valchiavenna; attraverso gli antichi terrazzamenti e i vigneti si scorge dall'alto la cittadina alpina, importante centro storico ancor ben conservato.

GIORNO 4: CHIAVENNA

Ultimo giorno per poter trascorrere del tempo nel grazioso centro storico della cittadina, ammirare bellezze storiche e degustare prelibatezze gastronomiche. Rientro individuale (attraverso il Passo dello Spluga oppure via St.Moritz).